lunedì 28 aprile 2008

Perditempo

René Magritte
L'épreuve du sommeil 1926 ca.


In questo mondo che corre
sento il bisogno di fermarmi
e di perder tempo.

Il mio tempo perso
a correr dietro a pensieri,
immagini, volti,
parole dette.

Tempo perso
a raccogliere le forze,
a prender tra le mani
la testa che gira
e fermarla.

Perder tempo
per ritrovare il tempo,
per ridargli valore,
per sentirlo mio
e non perderlo

22 commenti:

  1. l'ozio è il padre di ogni virtù

    RispondiElimina
  2. Capisco e condivido.
    Del resto con tutte le cose che si hanno sempre da fare ma soprattutto la mia piccina che mi porta via ogni singolo minuto.
    Il mio sogno non e' perdere tempo.. e' proprio annoiarmi.
    Conto di farlo questo fine settimana :-)
    un bacio

    RispondiElimina
  3. Condivido, ma io non sono Benjamin Franklin che diceva: "Il tempo è denaro! Non sprecarlo". Il recupero del tempo è uno sforzo di memoria estetica: se ne ricava sempre un grande beneficio se incanalato nelle proprie nevrosi creative.

    RispondiElimina
  4. Perdere tempo è una delle cose che mi riescono meglio...
    ;p

    RispondiElimina
  5. Em, lo "stacanovismo" invece è il padre di ogni vizio... :-)

    Susy, con tutte le cose che fai, ti credo che hai bisogno ogni tanto di riposarti... buon fine settimana allora, un bacione

    River, sei bravo ad esprimere in belle parole quello che io sento intuitivamente: devo fermarmi per recuperare, rielaborare, scaricare, sognare... Ciao

    Ross, no, a me sembra che ti riescano bene molte cose, il tuo blog per esempio. Ciao cara

    RispondiElimina
  6. Buon primo maggio, un bacio. Mika

    RispondiElimina
  7. ...ponteponentepontepìtappetapperugia ponteponentepontepìtappetapperì...ciao!

    RispondiElimina
  8. PIM PUM!!!!

    Ciao e buon PRIMO MAGGIO col ponte!un sorriso

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  10. Il mio ponte sta già iniziando male, stasera è venuto in casa un amico di mio fratello a vedere una partita. Un ragazzo bellissimo. Il tutto quando naturalmente io indosso felpa, calzini di spugna stile Geppetto-coi-geloni-ai-piedi e pantaloni da palestra blu. Struccata e pallida.

    RispondiElimina
  11. Infatti il blog è solo un altro modo per perdere tempo! Eheheh!

    RispondiElimina
  12. Domando umilmente scusa per la mia prolungata assenza. Mi sei mancata...

    RispondiElimina
  13. Caro Paloz, anche tu...

    Scusa ma non posso dire altro, il mio cuore ora è pieno di pianto.
    Come un film già visto, ma ora di nuovo, ancor più male, ancor più sofferenza. Un'altra partenza, una'altra perdita, e questa lacera.
    scusami
    non volevo dire ma tu è come se me l'avessi chiesto

    RispondiElimina
  14. Mi dispiace tantissimo.
    Anch'io non posso dire altro, se non che spero ritrovi presto la serenità. Ti mando un bacio sincero. Buona notte.

    RispondiElimina
  15. Un bacio anche da parte mia Gaz.

    RispondiElimina
  16. Gaz mia cara. Ma che succede... quando volgera' un po' al sereno???
    Un abbraccio gigantesco, ciao

    RispondiElimina
  17. Lo sai che ti abbraccio forte forte, vero?
    Mika

    RispondiElimina
  18. mi torni a "trovare"? dai! fatti dare un bacio online! su su...dai! allora ti aspetto.... ;)

    RispondiElimina
  19. ciao.
    perdere tempo?
    un'ossessione... quanto mi piacerebbe avere tempo da perdere, però, ogni tanto.
    Ma, per ora, non posso...
    SOB
    ciaooooooo

    RispondiElimina
  20. Non e' mai tempo perso quello usato per augurare un sereno we a un'amica.
    Un abbraccio, ciao

    RispondiElimina
  21. Un bacio e un abbraccio, gaz!
    Mika

    RispondiElimina
  22. Se vuoi leggi cosa scrissi QUI.

    C'è un piccolo gioco da me. Non partecipi?

    RispondiElimina

Se possibile, non commentare come "Anonimo": nel sottostante menù a tendina è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi non ha un blog/sito può lasciare vuoto il campo "URL".