lunedì 19 settembre 2011

consapevolezza

nella vita
ho fatto 
errori sbagliati


8 commenti:

  1. Sempre meglio di cose giuste fatte male ;)

    RispondiElimina
  2. Con coerenza però. :)
    Tutti dovremmo avere il diritto di sbagliare fino in fondo, qualche volta nella vita.

    RispondiElimina
  3. soltanto facendo gli errori giusti possiamo acquisire la giusta conoscenza.

    Inzomma è tutta questione di c... ? Spero di no!

    RispondiElimina
  4. Un bel rompicapo! Allora non hai sbagliato niente. Grande rientro,cara Gazzettina, sono felice di ritrovarti. :D

    RispondiElimina
  5. bel pensiero stela...fa riflettere! ;-)

    RispondiElimina
  6. ma "stela" non vuol anche dire "pezzo di legno" per la stufa nella vostra lingua non lingua dialetto che dir si voglia?
    Ciao stelin.:D

    RispondiElimina
  7. eccomi...
    un grazie per la vostra preziosa presenza, Al, Ross, Carlo, Filo e Giò :)
    Son sempre più pigra ed asociale ma vi seguo tutti e sempre, in silenzio!

    Fiore, forse conosci il veneto tu meglio di me infatti stèla (con la e aperta però) significa anche grossa scheggia di legno; la stéla (con la e chiusa) con cui Giò amorevolmente mi appella è un astro luminoso...

    un abbraccio :)

    RispondiElimina
  8. mi ero persa questa perla... grazie!

    RispondiElimina

Se possibile, non commentare come "Anonimo": nel sottostante menù a tendina è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi non ha un blog/sito può lasciare vuoto il campo "URL".