venerdì 9 ottobre 2009

debolezza

Se faccio fatica a riconoscere
la parte luminosa della vita,
faccio fatica anche a cercare
l'interruttore della luce.

18 commenti:

  1. ma non è detto... c'è sempre il flash della macchina fotografica!!! :-)

    RispondiElimina
  2. Hai ragione, thelonious, me ne stavo quasi scordando!
    ;-)

    RispondiElimina
  3. E' uno stupendo aforisma, quasi zen: rivela una di quelle tristi verità che, per averle sapute interpretare (e, nel tuo caso, anche creare), migliorano l'umore.

    Gioacchino

    RispondiElimina
  4. La difficoltà è proprio quella. Entreremo in un circolo vizioso o virtuoso? Mi piace, anche se è pericoloso, il confine tra le due cose.

    RispondiElimina
  5. "Se faccio fatica a riconoscere
    la parte luminosa della vita..."

    l'interruttore faccio fatica anche solo a credere che esiste :S

    Ma poi, si spera, che qualcosa attorno a me mi riporti alla memoria, alla luce, e mi dica "guarda scemotto, l'interruttore è proprio qui davanti al tuo naso!"

    credici di più :)

    RispondiElimina
  6. Per questo tengo a portata di mano una pila elettrica!

    RispondiElimina
  7. Versi autunnali...in luglio non li avresti mai pubblicati.

    RispondiElimina
  8. per questo ci sono gli amici.
    :-)

    RispondiElimina
  9. NostraDannus, :)

    Giocchino, quasi che a dirle, le cose, sono meno difficili... Non sarebbe male! grazie e a presto

    Corteccia, confine sottile, dove inizia la propria consapevolezza, lì trovi anche i tuoi limiti.
    Bentornato

    Carlo, ci credo, se ci credo! :)

    Franz, sano e ironico senso pratico :D

    Al, mi sa che hai ragione...meteropatia galoppante!

    Ale, brava! un sorriso a te!

    RispondiElimina
  10. ammettiamo che tu arrivassi a premere l'interuttore e al click non succede niente perchè la lampada è fulminata? :-)

    RispondiElimina
  11. @Re, ammettiamolo... ma oltre allo sforzo anche la beffa!
    Ciao caro :D

    RispondiElimina
  12. l'unica è aspettare un fulmine !

    RispondiElimina
  13. .......in questo momento buio mi servirebbe proprio un interruttore con il led.
    Ivan

    RispondiElimina
  14. @giardigno65, buon suggerimento, grazie ;D

    @Ivan, ti capisco!
    OT, peccato che non ci siamo incrociati alla mostra di Francesco, alla prossima però! :)
    ciao

    RispondiElimina
  15. Magari c'è qualcosa di bello anche nel buio, facciamogli perdere l'accostamento maligno, sovvertiamo!
    Ciao! :)

    RispondiElimina
  16. OsE, mi piace il tuo entusiasmo, ha qualcosa di "rivoluzionario"!
    ciao :)

    RispondiElimina
  17. Quantomeno si risparmia l'energia elettrica!

    Brava! Se servono due candele e qualche cerino, faccia un fischio!

    RispondiElimina

Se possibile, non commentare come "Anonimo": nel sottostante menù a tendina è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi non ha un blog/sito può lasciare vuoto il campo "URL".