mercoledì 14 gennaio 2009

incontri

Vado a fare due passi, attenzione però, dove il sole non arriva, in zona d'ombra, il ghiaccio non si è ancora sciolto e si scivola facilmente.
Passo dietro casa, cammino un pò a mi avvicino a una delle poche case di campagna che sono ancora rimaste nella zona.
Vedo qualcosa muoversi... che sarà?
Mi avvicino e guarda un pò chi si vede:
una gallina, sola soletta che passeggia, cauta sul ghiaccio....


gallina

21 commenti:

  1. Gaz, da quando ti leggo, sono affascinato dalla tua sensibilità nel cogliere i dettagli e i piccoli 'momenti' della vita quotidiana... O forse mi sbaglio? ...Speriamo di non ritrovare la gallinella nella categoria 'piaceri' :-D

    RispondiElimina
  2. Io a passeggiare sul ghiaccio mi sarei fatto sicuramente del male..
    Non sono agile come la gallinella.

    RispondiElimina
  3. Fru, frutti-rutti-ru
    frutti-rutti-ru ru ru ru
    fru, frutti-rutti-ru
    frutti-rutti-ru ru ru ru

    La gallina
    non è un animale
    intelligente
    lo si capisce,
    lo si capisce,
    da come guarda la gente.

    Infatti all'inizio del mondo essa veniva chiamata volpe.
    Perché volpe?
    Ma volpe, per le sue belle piume!
    A sì, sì volpe!
    Mentre l'asino non era ancora in commercio
    perché non era diventato ruota.
    Io ho visto un incidente dove c'era un camion
    scarico di lavabos che si è scentrato con un pulman
    con su tutta la gente che mangiava i sandwich
    e ha perso una ruota.

    Ma del resto
    tutta la vita è una ruota
    e la gallina seduta
    nella via
    ripete, ripete,
    ripete il suo gesto.

    La gallina solo di piume è ricoperta
    e sta sempre rinchiusa all'aria aperta
    e non prova invidia né avversione
    neanche verso le pecore
    che le passan davanti col maglione.
    Tutte le pecore nella loro superiorità superba
    gli passan davanti con un maglione di chasmire
    e con un bottone proprio qui sul collo.
    L'unica cosa calda che ha sono le uova
    che ci dà sempre fresche.

    La gallina
    non è un animale
    intelligente
    lo si capisce,
    lo si capisce
    da come guarda la gente.

    Così pensammo di aiutarne una.
    Una bella gallina tutta ricoperta di piume
    e di sotto aveva un magazzino di scarpe
    e dietro un tugurio dal quale uscivano le uova.
    E così scoprimmo che la gallina ama molto il caldo
    e che denudata, oliata per evitare le scottature,
    messa a centoventi gradi
    essa perde ogni scontrosità
    e diventa molto buona.

    La gallina
    non è un animale
    intelligente
    lo si capisce,
    lo si capisce
    da come guarda la gente.

    È buona la gallina.
    La gallina è molto buona, ma non è intelligente.
    Come è buona la gallina.
    Assaggia questo pezzo senti...
    Che buona la gallina...
    Come è buona la gallina,
    non è intelligente però è molto buona.

    (Cochi&Renato)

    :-p

    RispondiElimina
  4. Un saluto ed una buona giornata!!

    RispondiElimina
  5. Leggo chiaramente anche nello sguardo della gallina l'amara constatazione di quanto sia vero che la campagna in quella zona si sia così drasticamente ridotta.

    RispondiElimina
  6. La gallina coccodè spaventata in mezzo all'aia tra le vigne e i cavolfiori mi sfuggiva gaia! Penso a lei e guardo te che già tremi perchè sai che tra i boschi o in mezzo ai fiori presto mia sarai! Arrossisci finchè vuoi, corri fuggi se puoi...ma...ah...non servirà!
    Ehm...non è molto pertinente, ma la mia fissa per Battisti mi ha portato a tanto! Ciao Gazzzzzz!!! ;)

    RispondiElimina
  7. Ma dai, pensa che anchio, proprio come Cristina qui sopra, avevo pensato subito La gallina coccodè spaventata in mezzo all'aia...
    e mi ero fermata perchè non solo non conosco il resto della canzone ma ignoravo pure fosse di Battisti... Va beh!
    Bella la foto, non è che ne hai anche qualcuna di chiese o fontane?
    Non sono impazzita, è che fino al 28 febbraio è possibile partecipare ad un concorso fotografico indetto da Comuni-Italiani.it su questi temi.
    Io partecipo con queste foto e, visto che trovo che tu faccia degli ottimi scatti, ho pensato di estenderti l'invito a partecipare...
    :-)

    RispondiElimina
  8. Sono piccoli stralci di vita, sempre più "casalinghi", quelli che ultimamente ci offre la Gazzy. Teniamoceli stretti.

    Ross, basta con questi delirii da fattoria!

    RispondiElimina
  9. Questa gallina non sembra una vecchia signora un po' snob? ;-)

    RispondiElimina
  10. Ao, nun scherziamo!

    Che l'hai lasciata lì?? Ricorda, come dice il proverbio: "Gallo magro e gallina grassa fanno buon matrimonio!".

    uhmn..ma anche: "Non v'è gallina né gallinaccia che di gennaio uova non faccia!"

    per non dimenticare poi "Vecchia gallina ingrassa la cucina!"

    ...cacchio m'è venuta fame! Ci si sente eh, scappo a mangiar qualcosa. :D

    RispondiElimina
  11. La gallina è un uccello, ma certo non ha l'agilità dei merli che sto vedendo adesso dalla finestra e che sono miei amici perché do loro da mangiare.

    RispondiElimina
  12. Giuly! Sarebbe stato un brodo fantastico per una stracciatella!!!!!!! Guardala com'è bella grassotta!

    RispondiElimina
  13. Bella gallina in gramaglie...

    RispondiElimina
  14. Amici, chi l'avrebbe mai detto, meno di tutti la gallina che incontrai. Lei di certo è all'oscuro di tanta popolarità. Non sa di Cigolino che teme per la sua incolumità, di Duhangst che la vede persino più agile di lui, di Dual che gentilmente la saluta, delle ragazze Ross, Cristina e Viviana che in coro le dedicano melodiose armonie, non sa di Jeanada che unico al mondo sa leggere nel suo sguardo, non sa dell'amorevole Paloz, del sagace e ironico Caigo , del compassionevole ReAnto, dell'attento Alberto e dei suoi amici merli, dell'elegante filo , ma sopratutto per fortuna non sa dello scanzonato Superfly e delle perfida Mika che la vedrebbero bene in pentola...
    ... cara gallina, che sola t'incontrai, se vuoi salvar la tua privacy e fors'anche le penne, se ancor m'incontrerai a passi lunghi scapperai :-)

    RispondiElimina
  15. Un'unione fantastica tra foto e testo. Hai un bellissimo blog!

    RispondiElimina
  16. Ma grazie Tiziano... è tutto merito della gallina :)

    Bentrovato

    RispondiElimina
  17. Tiziano ha ragione...Non riesco a tenere per me, però, una piccola e insignificante osservazione: hai scritto "ghiacchio"! Lo so, sono antipatica! ;) Un bacio!

    RispondiElimina
  18. che indidia che dietro casa tua trovi una gallina... roby

    RispondiElimina
  19. Mannaggia, Cris, se me lo dicevi prima...!
    grazie cara e buona domenica :)

    Roby, ciao, ma proprio una è, forse era scappata dal pollaio... con la brutta gente che c'è in giro eheheh

    RispondiElimina

Se possibile, non commentare come "Anonimo": nel sottostante menù a tendina è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi non ha un blog/sito può lasciare vuoto il campo "URL".