sabato 7 novembre 2009

duecento


- Dimmi un numero.
- Duecento.
- Perchè proprio questo?
- Perchè non è cento,
  è due volte tanto.
  E' un numero tondo
  che fa due volte il giro.
  E' il doppio che diventa intero.
  Son centinaia di sorrisi e pianti,
  di neri e di bianchi,
  di vuoti e di pieni,
  solo che diventa assieme.


16 commenti:

  1. il doppio che diventa intero... notevole...

    RispondiElimina
  2. @em, :)
    giocare, anche con le parole, rimane sempre una passione!

    RispondiElimina
  3. Mirabile gioco di parole.

    Bello porre l'acCento sul numero (se stesso) che si doppia moltiplicandosi per divenire un nuovo Se. ;-*

    P.S.
    Adoro il dente di leone (complimenti per la foto).

    RispondiElimina
  4. Me so persa dopo il secondo "duecento" che non fa quattrocento. Yeeeeeee
    un bacio
    Simo

    RispondiElimina
  5. Proprio un numero bello tondo, contenuto ancora per poco più di un mese nell'anno in corso, poi avremo il doppio e la sua metà.
    Profondamente lievi le tue associazioni di parole.
    Ciao Gazzettissima ;)

    RispondiElimina
  6. @NostraDannus, due api mi sembravano adeguate :)
    Un caro saluto!

    @Simona, ogni tanto ritornano... e per fortuna ;)
    un bacione!

    @filo, grazie, ma cosa penserai? che sono una sfaticata vero? Abbi ancora un pò di pazienza e arrivo eheheh! un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Sono Gemelli... C'entra, nevvero?
    Ciao. :)

    RispondiElimina
  8. @OsE, secondo me si, magari qualcosina eheheh
    Ciao ;)

    RispondiElimina
  9. Al, potrei dirlo anch'io, magari in un prossimo post!
    Mi hai dato una bella idea ;)
    Ciao

    RispondiElimina
  10. Duecento... e quello che mi ha detto il meccanico per sostituire lo specchietto retrovisore che ho trovato frantumato questa mattina :-(

    RispondiElimina
  11. @Cigolino, mi dispiace, proprio buttati questi soldi!
    Intanto però con l'occasione ti ritrovo qui :)
    Ciaooo

    @Re, con che lettera?
    ;-)

    RispondiElimina
  12. Che bella!
    grazie per aver rallegrato un pomeriggio un pò triste!
    A presto,
    Susanna

    RispondiElimina
  13. Cara Susanna, capitano certi pomeriggi uggiosi...
    Mi fa piacere esser riuscita a strapparti un sorriso :)
    A prestissimo!

    RispondiElimina
  14. un numero che sa esagerare con compostezza

    RispondiElimina

Se possibile, non commentare come "Anonimo": nel sottostante menù a tendina è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi non ha un blog/sito può lasciare vuoto il campo "URL".